Latino: Tabella riassuntiva della sintassi dei casi

CASO

FUNZIONI LOGICHE

COSTRUTTI NOTEVOLI

NOMINATIVO

soggettopredicativo del soggetto(verbi copulativi e indicanti stato, condizione e modo di essere) nominativo con l’infinitovideor (costruz. pers. e impers.)verbi elettivi, appellativi ed estimativi

iubeor, prohibeor, cogor e sinor

GENITIVO

 

complemento di specificazionecomplemento di qualità

complemento di età

complemento partitivo

complemento di stima *

complemento di colpa e pena **

complemento di fine ***

genitivo con interest e refertaestimo, existimo, habeo, puto, duco, facio** accuso, arcesso, damno, condemno, absolvo

genitivo con i verbi impersonali

(piget, pudet, paenitet, taedet, miseret)[esprime la cosa di cui ci si vergogna ecc.]

*** gerundio e gerundivo con causa e gratia

DATIVO

 

complemento di terminecomplemento di fine

complemento di vantaggio e svantaggio

doppio dativo

dativo di possesso

(sum pro habeo)

dativo d’agente *

verbi con duplice costrutto(donare, circumdare, induere, intercludere)suadeo e persuadeo

 [esprime la persona che si persuade]

verbi con costrutti e significato diversi

(cavere, consulere, metuere, providere, temperare, vacare)

* usato con la coniugazione perifrastica passiva

ACCUSATIVO

 

complemento oggettopredicativo dell’oggetto

complementi indiretti:

ad + acc. ( c. di moto a luogo,

c. di fine)

in + acc. (c. di moto a luogo)

per + acc. (c. di mezzo [persona], c. di moto per l., c. di tempo cont.)

inter + acc. (c. partitivo)

ob/propter + acc. (c. di causa)

accusativo di relazione *

 

acc. con i verbi impersonali(paenitet, pudet, piget, miseret e taedet) [esprime la personache prova il sentimento]verbi con il doppio acc. della persona e della cosa

(doceo e celo; verba rogandi

[posco, reposco e flagito], oro, rogo e interrogo [quando la cosa è espressa con un pronome neutro]

*  verba affectuum (gaudeo, doleo, maereor, queror, gratulor, rideo, ludo [intransitivi in italiano] + accusativo della cosa per cui si prova il sentimento)

VOCATIVO

complemento di vocazione ////////////////////////

ABLATIVO

complemento di mezzocomplemento di modo (con attributo)complemento di causa efficiente

complemento di causa

complementi di luogo (partic. per lo st. in l., moto da l. e moto per l.)

c. di tempo determinato

c. di limitazione

c. di qualità

complementi indiretti:

a/ab + abl. (c. di moto da luogo,

c. d’agente)

e/ex + abl. (c. di moto da luogo,

c. di materia, partitivo)

de + abl. (c. di moto da l. , c. di argomento, c. di origine)

in + abl. (c. di st. in luogo)

cum + abl. (c. di modo, compagnia)

prae + abl.(causa impediente)

ablativo con dignus e indignus[esprime la cosa di cui si è degni]

ablativo con i verbi deponenti utor, fruor, fungor, vescor e potior

(ma con il genitivo nell’espressione potiri rerum)

ablativo con opus est

[ablativo della cosa ma dativo della persona cui è riferita la necessità]

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: