#MATURITÀ2020: LE MATERIE DELLA SECONDA PROVA SCRITTA E I COMMISSARI ESTERNI

Con un video su Instagram, il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha reso noto il decreto con le indicazioni sulle materie per la seconda prova della maturità prevista per giugno prossimo.

Le materie
Le materie del secondo scritto annunciate oggi sono state scelte fra quelle caratterizzanti ciascun percorso di studi. La prova anche quest’anno, come già nel 2019, sarà multidisciplinare, fatta eccezione per i corsi di studio che hanno una sola disciplina caratterizzante.

“Ragazze e ragazzi, eccoci qui, oggi è il giorno in cui conoscerete esattamente le materie della seconda prova. So che le aspettavate con impazienza perché mi avete scritto in tantissimi. Voglio essere io personalmente a dirvi quali saranno alcune di queste materie, le altre le troverete sul sito del Ministero dell’Istruzione”. Così si apre il video della Ministra rivolto agli studenti.

“Per una volta voglio cominciare dai Professionali”, sottolinea Azzolina, che poi elenca le principali discipline. Per l’indirizzo Enogastronomia e ospitalità alberghiera, articolazione Enogastronomia, le materie della seconda prova saranno Laboratorio di servizi enogastronomici-cucina e Scienza e cultura dell’alimentazione. All’Istituto per i Servizi per l’agricoltura, i ragazzi avranno Valorizzazione delle attività produttive e legislazione di settore ed Economia agraria e dello sviluppo territoriale. Al Tecnico per il Turismo ci saranno Discipline turistiche e aziendali e Lingua inglese. Al Tecnico indirizzo Informatica, Sistemi e reti e Informatica.

Per il Liceo scientifico, le materie saranno Matematica e Fisica. Per il Classico, Greco e Latino. Al Liceo delle Scienze umane, opzione Economico-sociale, ci saranno Diritto ed Economia politica e Scienze umane.

“Per conoscere tutte le altre materie collegatevi con il nostro sito dove trovate anche le prime informazioni sulla prova orale”, prosegue la Ministra. Quest’anno, infatti, non ci sarà, all’inizio del colloquio, il sorteggio fra tre buste, previsto invece lo scorso anno per dare avvio alla prova: “La vostra commissione – spiega Azzolina – predisporrà il materiale da cui far partire il vostro orale che valorizzerà al massimo il vostro percorso di studi”.

Il colloquio sarà pluridisciplinare. Ciascuna commissione predisporrà, come spiegato dalla Ministra, i materiali di partenza da sottoporre agli studenti (potranno essere un testo, un documento, un’esperienza, un progetto, un problema). Il lavoro dei commissari si baserà su quanto studiato dai ‘maturandi’ nel loro percorso: farà fede il documento predisposto dai docenti di classe. Niente sorteggio fra le buste, dunque. Al momento dell’inizio della prova, la commissione sottoporrà uno spunto al candidato, che rappresenterà, comunque, solo un momento di avvio del colloquio.

Il Ministero nei prossimi giorni pubblicherà ulteriori materiali, anche pensati per i canali social, per rispondere alle domande che gli studenti stanno ponendo alla Ministra, scrivendole su Facebook e Instagram.

Nel decreto pubblicato oggi sono individuate anche le materie affidate ai commissari esterni.

LINK DELLA FONTE

CERCA LA MATERIA CHE TI INTERESSA>>>

CERCA I COMMISSARI ESTERNI>>>
[pagina in aggiornamento]

Informazioni su marisamoles

Da piccola preferivo parlare ... oggi mi piace scrivere

Pubblicato il 30 gennaio 2020, in docenti, Esame di Stato, scuola, studenti, web con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 5 commenti.

  1. Prof. di matematica

    Ho atteso l’annuncio di Azzolina con ansia e ho subito scritto ai ragazzi delle mie due quinte (anche se quasi certamente sapevano già tutto….) per informarli e tranquillizzarli. Sono un po’ dispiaciuto di non poter accompagnare i miei ragazzi all’esame e dover andare a giudicare dei perfetti sconosciuti in un’altra scuola 😢. Tutto sommato non ci sono state grosse sorprese allo scientifico: era piuttosto probabile che il MIUR decidesse di ripetere la prova mista e decidesse di assegnarla ad un commissario esterno (lo scorso anno era stata affidata a/agli interno/i) così come era quasi certo che italiano, lo scorso anno esterno, sarebbe stato interno. L’unica (grande) sorpresa è stata la decisione di nominare il commissario esterno di disegno e storia dell’arte, che non si verificava dal 2009 (mi pare) e per la quale il commissario interno, almeno nella mia scuola, non veniva quasi mai nominato. Ad esempio lo scorso anno, quando erano affidati agli esterni italiano, inglese e scienze, in molte classi erano stati nominati come commissari interni gli insegnanti di matematica, fisica (in molte classi svolte da due persone differenti) e filosofia con la conseguente assenza di arte dall’esame. I miei ragazzi hanno risposto alla mia mail e sono stati molto carini (compresi quelli della quinta con cui il rapporto non era mai stato ottimo e non posso neanche dire che l’abbiano fatto per “tenermi buono” per giugno, dal momento che non li accompagnerò alla maturità). Innanzitutto si sono detti contenti di aver scampato la tanto temuta prova di sola fisica, che finora non è ancora stata assegnata (e non so nemmeno perché li spaventasse tanto: in fondo i loro voti in fisica sono sempre stati nettamente più alti rispetto a quelli che prendevano con me in matematica). Molti si sono detti un po’ preoccupati per l’esterno nella seconda prova (e anche qui tutti hanno aggiunto “non tanto per matematica, ma soprattutto per fisica”). I più coraggiosi, dopo aver chiesto informazioni circa la mia salute, mi hanno invitato a tornare presto perché “quando la supplente spiega non si capisce niente”.
    Buona serata

    "Mi piace"

    • Tutto secondo le attese (forse, come dici tu, appare un po’ strana la nomina del commissario esterno di Storia dell’Arte, credo sia una strategia per differenziare lo scientifico dall’opzione scienze applicate) e per me grande delusione se penso che il prossimo anno non posso portare all’esame la mia attuale quarta. Poi non è detto che l’alternanza sia così rigida. Vedremo.
      Il terrore della fisica in un liceo scientifico non riesco a concepirlo. Mi arrabbio quando ne parlo con i ragazzi. Loro dicono che la fisica teorica va bene, il problema è quando si deve passare alla dimostrazione, seguendo le regole della matematica… se ho capito bene perché in realtà non ne capisco nulla. E dire che all’esame avevo portato fisica come seconda materia all’orale. 🙂

      "Mi piace"

    • Prof. di matematica

      Ne approfitto per fare una correzione: il commissario esterno per disegno e storia dell’arte al liceo scientifico c’era stato anche nel 2011 e nel 2014 (oltre che nel 2009, come avevo detto sopra). Non lo ricordavo perché in quegli anni insegnavo rispettivamente in un istituto alberghiero e in un liceo classico, quindi la cosa non mi toccava minimamente. Chiedo venia…

      "Mi piace"

  2. Prof. di matematica

    Può darsi che la scelta del commissario esterno per storia dell’arte sia una strategia per differenziare il corso tradizionale dall’opzione scienze applicate. In quest’ultimo corso, infatti, il commissario esterno è stato nominato per scienze naturali e probabilmente storia dell’arte non verrà nemmeno richiesta (suppongo che i commissari interni al LSA saranno i docenti di italiano, inglese ed informatica, con la conseguente esclusione di arte dal colloquio). Mi sembra giusto fare qualche distinzione tra gli esami dei due indirizzi (cosa che mi pare non sia mai stata fatta negli anni precedenti), anche perché danno diritto a due diplomi differenti (ugualmente validi, ma differenti). Forse per la stessa ragione al liceo scientifico indirizzo sportivo sono stati nominati i commissari esterni per inglese e scienze motorie.
    Sul fatto che l’alternanza tra le materie sia rigida ne dubito, anche perché negli anni scorsi non è mai stato così: basti pensare che allo scientifico per 4 o 5 anni di fila (fino al 2019, quest’anno hanno invertito) inglese è stato esterno e filosofia interno. Forse l’alternanza di interni ed esterni resterà per le materie oggetto di prova scritta. Chissà… Avendo io una terza ed una quarta spero che almeno una delle due classi riuscirò ad accompagnarla all’esame… Mi pare di capire, invece, che quest’anno non hai quinte, o sbaglio?
    Secondo me il problema che i ragazzi hanno con la fisica non è tanto l’applicazione della matematica (insomma, ci sono dei prerequisiti di matematica, ma nulla di complesso: equazioni di primo o secondo grado, qualcosa di goniometria, ecc. Giusto in quinta calcolo di derivate ed integrali, che non è scontato, ma neanche difficile), quanto piuttosto la presenza di moltissime formule che i ragazzi tendono ad imparare a memoria senza comprenderne davvero il significato. Pertanto, non capendo il contesto in cui va applicata una determinata formula, tendono ad applicarle a caso (spesso guardano i dati che hanno ed usano formule in cui si trovano quelle grandezze, anche se non servono per la risoluzione dell’esercizio o non sono applicabili in quel determinato contesto). In prima, dove insegno solo fisica, ho cercato di lavorare molto sul metodo di studio ed i risultati sono stati nel complesso soddisfacenti. Quello che però non riesco a capire è il perché molti alunni temano così tanto la prova di sola fisica, quando i risultati in fisica sono mediamente migliori rispetto a quelli di matematica. Per fare un esempio, in una delle mie due quinte al trimestre gli insufficienti in matematica sono stati 9, mentre in fisica nessuno, eppure tutti (compresi quelli che con me avevano l’insufficienza) mi hanno detto che avrebbero preferito una prova di sola matematica. Non riesco proprio a capire….

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: