UDINE: LICEO STELLINI CONTROCORRENTE VUOLE LA MESSA DI NATALE. IL NO DEL DIRIGENTE

presideTutti contro Giuseppe Santoro, ex sindacalista e da due anni Dirigente Scolastico del prestigioso Liceo Classico “Jacopo Stellini” di Udine. Motivo del contendere: la Messa di Natale che, nonostante la normativa non la preveda, è sempre stata un appuntamento fisso nell’ultimo giorno di lezione prima della pausa natalizia.

In un momento in cui si cerca di difendere a tutti i costi la laicità dello Stato – e della scuola in particolare -, prendendosela pure con un innocente crocifisso che da sempre compare appeso alle pareti delle aule, stupisce che la stragrande maggioranza degli studenti (500 su 568) abbia mal digerito il diniego del preside. Da parte sua, Santoro si appella alla normativa che dagli anni ’90 non rende più possibile deliberare una lectio brevis per andare a Messa. Eppure anche l’anno scorso, quando Santoro era fresco d’insediamento, s’era fatta, preferendo forse lasciare le cose come stavano proprio perché appena arrivato.

stellini

Il motivo per cui gli stelliniani sono tanto attaccati a questa tradizione è anche legato al coro che annovera un centinaio di ragazzi che frequentano il liceo. Certamente, come chiarisce uno degli ex dirigenti dello “Stellini”, Pasquale D’Avolio, non c’è mai stato obbligo di andare a Messa una volta terminate le lezioni, né ci sarebbe in questo caso. Tuttavia, di fronte alla presa di posizione, più che legittima, dell’attuale dirigente non si può protestare. La funzione religiosa si terrà ugualmente, nella parrocchia della B.V. del Carmine, ma in orario extrascolastico.
Con buona pace di tutti. In fondo a Natale bisogna essere più buoni, o no?

E tu che ne pensi?

[fonte: Messaggero Veneto]

Annunci

Informazioni su marisamoles

Da piccola preferivo parlare ... oggi mi piace scrivere

Pubblicato il 15 dicembre 2014, in scuola, studenti con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Mah, mi sembra una di quelle faccende mal gestite da un irrigidirsi di posizioni che, per non offendere nessuno, scontentano tutti! Oltre ogni convinzione e al di là di tutto, non capisco che male possa fare una messa, ma allo stesso tempo la fermezza con cui ci si oppone mi fa pensare che dia molto fastidio… E, in fondo, è proprio per questo che Dio viene…

    Mi piace

    • In fondo non si scontenta nessuno: la Messa si terrà comunque alle 18 e 30, così siamo sicuri che la partecipazione sia effettivamente dettata dalla volontà di seguire la funzione religiosa e non solo un pretesto per finire le lezioni prima.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: