CERTIFICATO ANTIPEDOFILIA: IL PERSONALE DI RUOLO NELLA SCUOLA NON E’ OBBLIGATO A PRODURLO

decreto-anti-pedofiliaI datori di lavoro hanno l’obbligo di chiedere il cosiddetto “certificato antipedofilia” esclusivamente per le nuove assunzioni di dipendenti e per quegli impieghi che prevedano «contatti diretti e continuativi con i minori».

I Dirigenti Scolastici, dunque, non hanno alcun obbligo se non quello di richiedere l’autocertificazione (per il momento, in sostituzione della richiesta del certificato al casellario giudiziario) ai supplenti neoassunti. Infatti, come chiarisce anche OrizzonteScuola, il personale di ruolo (docenti e ATA) non è obbligato a produrre alcunché in quanto ha già provveduto alla consegna del certificato in questione all’atto dell’assunzione. Va da sé che dovrebbe essere ripresentato nel caso di variazioni dello status.

Detto questo, stamattina ho dovuto consegnare l’autocertificazione, con allegata fotocopia della carta d’identità. Ho protestato invano: è un periodo di grande concitazione sicché ho preferito evitare polemiche. Ritengo, tuttavia, che sia necessaria una linea comune nell’applicazione di determinate norme.

Annunci

Informazioni su marisamoles

Da piccola preferivo parlare ... oggi mi piace scrivere

Pubblicato il 29 maggio 2014, in docenti con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 7 commenti.

  1. Non so se ridere o piangere…come può essere possibile un’AUTOcertificazione?! Anche Jack lo squartatore se gli avessero chiesto un’autocertificazione avrebbe scritto di essere un seminarista!!!

    Mi piace

    • Vabbè, ma sai che se dichiari il falso sei penalmente perseguibile? Probabilmente Jack lo squartatore se ne farebbe un baffo ma io no! 🙂

      Mi piace

      • Appunto, il problema non siamo noi che ci facciamo scrupoli, ma…Jack lo squartatore!! E poi c’è già il certificato di fedina penale pulita, se ci sono dei sospetti non si può instaurare una collaborazione diretta con la questura?

        Mi piace

      • E’ quello che ho proposto anch’io. Ma non è questo il punto: se una cosa non sei tenuto a farla, perché la devi fare?

        E poi la dichiarazione fa ridere perché riguarda solo i reati connessi alla pedofilia, quindi uno può essere uno spacciatore (o almeno ex) oppure un evasore fiscale o magari un truffatore o un ladro, però non pedofilo, e va tutto bene. 😦

        Mi piace

      • Sembrano quelle cose totalmente prive di senso fatte senza criterio, solo per essere “a posto” burocraticamente…

        Mi piace

  2. Sono d’accordo! Meglio niente che l’autocertificazione

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: