RAPPORTO OCSE-PISA: TRIVENETO IN TESTA, SUD IN FONDO ALLA CLASSIFICA

rapporto ocse pisaIl nostro bel stivale è diviso in due anche dal punto di vista della preparazione degli studenti: il Triveneto (Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia) è campione d’Europa assieme all’Olanda, nel rapporto Ocse-Pisa 2012. Il sud Italia, invece, affonda e con la Sicilia ottiene il primato negativo che la vede a fianco della Turchia.

I risultati del test Pisa sulle competenze dei quindicenni in matematica, lettura e scienze restituiscono l’immagine di due scuole italiane: una che funziona bene e non ha nulla da invidiare ai Paesi meglio preparati in ambito scolastico, un’altra che arranca e che, ahimè, rischia di far affondare la parte che funziona nella solita abitudine, tutta italiana, o forse no, di fare di tutta l’erba un fascio.
I punteggi medi dei quindicenni italiani, infatti, sono tutti largamente inferiori alla media Ocse, anche se l’Italia è uno dei Paesi che hanno registrato i più notevoli progressi in matematica e scienze: il dato italiano (485 punti) resta al di sotto della media Ocse (494) di ben nove punti, superando la Spagna e anche gli Stati Uniti ma non il Portogallo, ben lontano da quel 613 che consegna la palma ai quindicenni di Shanghai.

La Finlandia, in passato presa a modello come Paese in cui si studia meglio è scesa a quota 519, superata dai nostri campioni del Triveneto che hanno totalizzato ben 523-4 punti. Ma l’Europa, pur potendo vantare di un’istruzione di tutto riguardo, è ben distanziata, come si diceva, dai campioni di Shangai, a quota 613, ben 119 punti sopra la media Ocse.

Per quanto concerne la lettura, l’Italia è rimasta ai livelli precedenti con 490 punti. La nazione che spicca in quest’ambito è la Germania che supera la media Ocse con 508 punti contro 496.

Per leggere l’intero RAPPORTO OCSE-PISA 2012 clicca QUI.

Annunci

Informazioni su marisamoles

Da piccola preferivo parlare ... oggi mi piace scrivere

Pubblicato il 3 dicembre 2013, in scuola, studenti, Valutazione studenti con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. Posso dire una sola cosa: ne sono veramente soddisfatta quale mamma di uno studente del triveneto! Perchè vedo che fatica tanto e io ancor di più a stargli addosso, a far sì che non perda pezzi per la strada o che non si adagi!
    Almeno ho la soddisfazione di leggere un rapporto OCSE del genere….
    Ciò che invece mi rende più sconsolata è il fatto che vedo, anche nel mio lavoro, che molti posti di responsabilità vengono assegnati a personaggi che hanno ottenuto delle lauree “facili”, anche non per loro responsabilità, ma in quanto studenti di strutture di scarsa qualità e ciò si riflette sulla pessima qualità del lavoro svolto quotidianamente. Purtroppo viene richiesta “la laurea” e in presenza di punteggi più elevati si assegna il posto…ma siamo sicuri che il punteggio più alto sia indice di effettiva preparazione?
    Ciao, Tatiana

    Mi piace

    • Cara Tatiana,
      non posso che essere d’accordo con te. Anche nell’ambito della scuola, ci sono insegnanti che valgono di più e di meno, spesso indipendentemente dal percorso di studi fatto. Credo che una buona parte di responsabilità, in questo caso, ce l’abbia la demotivazione.
      Quanto ai “nostri campioni”, non capisco perché all’Esame di Stato gli studenti del Sud (gli stessi che tre anni prima hanno dimostrato di non essere proprio bravissimi) ottengano il doppio delle lodi rispetto a quelli del Nord. Ne ho parlato QUI. Il post è vecchio ma la situazione purtroppo non è cambiata.

      Mi piace

  2. Ho letto anche il post che hai linkato e che condivido (tristemente) appieno: lo vedo nel mio ambiente lavorativo… tanti titoli accademici altisonanti da evidenziare, tanta presunzione, almeno quanta poca umiltà e preparazione…. e chi veramente merita rimane fuori dalle graduatorie perchè ha frequentato dei percorsi universitari tosti e tirati di voti!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: