I LICEALI DI NAPOLI E LE QUATTRO GIORNATE

4 giornate napoliSu iniziativa del Corriere del Mezzogiorno, sottoposti ad un quiz storico, i liceali napoletani, alla domanda «Sai cosa sono le Quattro giornate di Napoli?», hanno dato delle risposte a dir poco stravaganti, almeno quelli che non hanno fatto scena muta o detto palesemente “non so” oppure fatto qualche smorfia alquanto eloquente.

I più “preparati” hanno citato Masaniello e Anna Magnani. 😯

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

Informazioni su marisamoles

Da piccola preferivo parlare ... oggi mi piace scrivere

Pubblicato il 18 settembre 2013, in giovani d'oggi, storia con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Purtroppo non penso che sia una situazione isolata. Non succederebbe se già nella scuola dell’obbligo, invece di fare tanti progetti inutili, si facesse studiare di più la storia locale, integrando il testo con ricerche

    Mi piace

    • Vero. Non so che cosa facciano alla scuola media ma fatto sta che arrivano in prima liceo senza saper parlare o scrivere e senza le basi di matematica. Per non parlare della disciplina … quest’anno in seconda mi sembra di sognare, si vede che il duro lavoro dello scorso anno ha dato buoni frutti. Però se anche alla scuola media si lavorasse sodo, il nostro sforzo sarebbe minore e forse riusciremmo anche a procedere più spediti con i programmi.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: