DOCENTI: USCITO IL BANDO PER I CONCORSI A CATTEDRA. IL TESTO

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando del «concorsone» per assumere 11.542 docenti nel biennio 2013-2014.

I reclutamenti serviranno a coprire il 50% del fabbisogno, mentre l’altra metà sarà soddisfatto attraverso le graduatorie a esaurimento dei precari.

Al concorso possono partecipare i docenti che hanno conseguito almeno un’abilitazione all’insegnamento entro quest’anno. Oppure che abbiano conseguito la laurea alla data del 22 giugno 1999.

L’iscrizione avverrà online, a partire dal 6 ottobre 2012 e fino alle ore 14.00 del 7 novembre 2012. I candidati possono concorrere per uno o più posti, purché nella stessa regione, ovvero per una o più classi di concorso in base alle abilitazioni ottenute in passato.

La prima prova sarà effettuata con i pc, e sarà su base regionale: si tratta di un test con 50 quesiti, di logica, comprensione, lingua straniera e informatica. La seconda prova «scritto-pratica» sarà invece su base nazionale.

PER LEGGERE IL BANDO CLICCARE QUI.

[fonti: MIUR e Corriere]

Advertisements

Informazioni su marisamoles

Da piccola preferivo parlare ... oggi mi piace scrivere

Pubblicato il 25 settembre 2012, in docenti, MIUR, precariato, scuola con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. Mi pare di aver letto che sono valide le lauree conseguite entro il 2001/2002(corso di studi quadriennale o inferiore) e entro il 2002/2003(corso di studi quinquennale).Il concorso è precluso al personale già di ruolo

    Mi piace

    • In effetti in un primo tempo i dati erano quelli che citi ma nel bando pare che le cose siano cambiate.
      Quanto all’esclusione di quei docenti già in ruolo, a me pare discriminante (io, ad esempio, ero già di ruolo alle medie quando ho superato il secondo concorso per le superiori) però i posti sono così pochi che alla fine i candidati saranno certamente un numero esorbitante. Chi ha già il posto è meglio che se lo tenga stretto e lasci spazio a chi non ce l’ha. Almeno, io la penso così.

      Mi piace

  1. Pingback: SCUOLA: NIENTE PIÙ CONCORSI FINO AL 2015 « laprofonline

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: